Editorials

Ci sono film fucking amazing, ma noi non li vedremo mai

Era il 2011, vivevo a Los Angeles, e un collega mi segnalò una proiezione imperdibile in uno dei migliori art house cinema della città, Cinefamily. Se non fosse per l’Alamo in Austin – che ha una programmazione pazzesca – definirei Cinefamily il migliore d’America. Purtroppo a Milano è difficile scovare filmettini particolari in cinemini del genere, ma […]

Read more
Behind the Scenes

Chinatown Feel

Ho un’ammirazione particolare per Dan Gilroy. È tra gli sceneggiatori di uno dei miei film preferiti in assoluto, The Fall. Ma non è di questo che vi scriverò oggi. Voglio raccontarvi la storia che si nasconde (almeno per i più) dietro un film che ho potuto gustare di recente – con estremo ritardo, in realtà. Si tratta di Nightcrawler con Jake […]

Read more
Recommended

Fuori in (meno di) 90 minuti

Avete presente quelle serate in cui “sì, vorrei vedermi un film, ma ho un po’ di sonno, secondo me mi addormento”? Lo so. Questa giungla ci distrugge. Poi c’è anche chi semplicemente non ha pazienza di stare davanti allo schermo per più di un tot di tempo, o chi semplicemente manca d’attenzione. Ci sta, mica […]

Read more
Recommended

Paura, eh?

D’estate fa caldo ed è tutto volgarmente umido e appiccicoso. A me piace l’autunno. Se tutto il resto dell’anno sono un animale molto sociale, d’estate mi stanco al solo pensiero di dover camminare, a fine giornata, dal punto A (tendenzialmente ufficio) al punto B (tendenzialmente qualche bar sui Navigli). D’estate esco un paio di sere […]

Read more
Behind the Scenes

Creatività taumaturgica

Avevo più o meno otto anni quando sentii parlare per la prima volta di cancro. Era il 1993, o il ’94, e allora i genitori avevano ancora un certo controllo sul tipo di informazioni a cui i figli – specialmente i più piccoli – potevano venire esposti. Alla mia nonna materna, l’unica che ho avuto la fortuna […]

Read more
Editorials

Non è una questione di ideologia

Non credo in nessun tipo di divinità e non venero nessun testo “sacro” – a parte il profanissimo On The Road di Kerouac. Anzi, ogni opera di Kerouac. Va bene, ogni singolo prodotto della Beat Generation. E poi c’è Hemingway. Sarebbe bellissimo se il viaggio nel tempo esistesse nel mondo reale. Sicuramente mi farei un viaggetto a Cuba a metà anni ’50, […]

Read more
Behind the Scenes

Bambini prodigio, intelligenza artificiale e Tinder

Horror post-apocalittici, thriller sci-fi, drammi distopici. Manna dal cielo per la sottoscritta. Tra i film che negli ultimi anni mi hanno appassionato tantissimo, posso annoverarne  molti appartenenti ai suddetti generi. Ad esempio 28 giorni dopo: un horror terrificante su un virus incontrollabile che potrebbe distruggere l’umanità per sempre. Sunshine, che racconta di una pericolosissima spedizione spaziale sulla superficie solare. E poi Never […]

Read more
Behind the Scenes

Quando talento e fortuna vanno a braccetto

Amo i contenuti extra dei film. Per questo, se un film mi piace davvero molto, non esito a correre su Amazon e comprarmi il blu ray. Rivedere una pellicola col commento del regista era un’esperienza inimmaginabile al grande pubblico fino a non molto tempo fa: con l’avvento dei contenuti extra, appunto, all’interno dei prodotti home video e su YouTube tutto […]

Read more
Behind the Scenes

Boyle/Jobs: storie di formati e strategie stilistiche

In questi giorni starete leggendo trilioni di recensioni su Steve Jobs, il nuovo film di Danny Boyle. Qui non si scrivono recensioni, lo sapete. E infatti questa non lo è. Vi parlo, invece, di ciò che Boyle e il suo direttore della fotografia Alwin Küchler hanno deciso di mettere in pratica per le riprese del film. […]

Read more
Behind the Scenes

Serendipità

Nel 1928 il batteriologo Sir Alexander Fleming va in vacanza lasciando incustodita qualche piastra con degli stafiloccocchi. Tornato in laboratorio due settimane dopo, trova la piastra invasa da un fungo che aveva contaminato la coltura batterica senza lasciare traccia degli stafilococchi. Aveva scoperto – casualmente – un antibiotico. La penicillina. La serendipità esiste. Scoprire cose bellissime per puro caso. Trovare qualcosa di fantastico […]

Read more
Behind the Scenes

Come prepararsi agli Spirit Awards 2016

Ogni Award Season è sempre la stessa storia. Sto sveglia tutta la notte attendendo – su Twitter il più delle volte – notizie sulla consegna delle ambite statuette. Che poi, si sa, è tutta questione di marketing: chi ha più budget, tra produttori/finanziatori/distributori/agenti/pubblicisti, può permettersi di promuovere al meglio i propri prodotti o talenti inviando ai votanti screener e reminder, […]

Read more
Recommended

L’inevitabile schianto della cometa hipster

Le comete hanno una vita relativamente breve. Possono svanire dopo troppi passaggi vicino al sole; oppure frammentarsi con altri corpi o a causa di un outburst; altrimenti schiantarsi da qualche parte, entrando in collisione con un pianeta. La fine più violenta per queste pallozze di ghiaccio, che – beate loro – non hanno davvero la più pallida idea di […]

Read more
Recommended

Il non-stereotipo che trionfa

Sapete cosa significa dope? Subito dopo le animazioni dei distributori e delle case di produzione,  Rick Famuyiwa piazza sullo schermo le tre anime del film, nonché declinazioni della parola che lo titola. In poche parole, Dope racconta la storia di Malcolm, un ragazzo ossessionato con la cultura hip-hop anni 90, che vive a LA e frequenta l’ultimo […]

Read more
Recommended

(Iper)realismo per trentenni

Nella maggior parte dei casi, i film (commedie romantiche in primis) ci dicono che la donna deve essere libera di fare ciò che vuole del proprio corpo. Utero compreso. Ma – ci avete mai fatto caso? – se una donna in un film rimane incinta per errore, 99.9 volte su 100 decide di avere il […]

Read more
Recommended

Il mio regno per una cignomobile

Kristen Wiig è un genio della comicità, un’attrice pazzesca che riesce a mostrare le mille sfaccettature della psiche umana, grazie a un linguaggio del corpo che ha davvero poco bisogno di ricorrere alle parole per esprimere emozioni, pensieri e reazioni. Dopotutto acting is reacting, è una delle prime cose che ti insegnano se vuoi fare il regista. Gli attori […]

Read more
Recommended

Quello strano sentimento tra amicizia e amore

Qualche sera fa ho deciso di farmi del male. Ho guardato “One Day”, uno dei film più tristi di sempre. Per vent’anni i due protagonisti non fanno altro che rincorrersi, per poi trovarsi – finalmente – solo verso il finale. Un finale che ti asfalta. Sì, perché per 107 minuti tu investi tutte le tue energie e sentimenti […]

Read more